Roll con asparagi: una ricetta vegetariana

hosomaki asparagiPer coloro che hanno fatto la scelta vegetariana, o semplicemente non amano mangiare pesce, esistono nella tradizione giapponese molte soluzioni.

Una ottima ricetta è quella degli Hosomaki (piccoli roll Sushi) con asparagi. Molto gustosa e soprattutto semplice da preparare a casa.

Del resto proprio gli Hosomaki tra i diversi tipi di sushi sono quelli da cui vi consigliamo di partire per l’esperienza con il sushi fai da te.

Vediamo oggi gli ingredienti e la ricetta completa. Come sempre trovate in fondo al nostro articolo un video tutorial che spiega esattamente la tecnica.

Ricordate che il sushi è creatività, fantasia e pazienza. I risultati non saranno certo immediatamente paragonabili a quelli del ristorante. Ma non vi preoccupare la tecnica non potrà che migliorare con l’esperienza!

Indice dei Contenuti
Ingredienti per 4 persone
Cuocere gli asparagi
Roll con asparagi: come preparali a casa

Ingredienti per 4 persone

Nella tabella di seguito potete trovare gli ingredienti per 4 persone.

Hosomaki roll con asparagiIngredienti (4 persone)
Riso shari200 g
Asparagin.6
Alga Norin.1 foglio
Salsa di soiaper intingere sushi

Importante è saper scegliere gli asparagi per sushi. Per prima cosa è necessario valutarne la consistenza. Alla pressione delle dita devono essere solidi e soprattutto non si devono piegare. Il colore deve essere verde chiaro. Le punte invece devono essere di colore più scuro, se le trovate ingiallite significa che gli asparagi non sono freschi. Se li acquistate per utilizzarli dopo qualche giorno ricordate che si possono conservare in frigorifero fino a un massimo di 2 – 3 giorni.

Per quanto riguarda gli utensili da avere a disposizione non può mancare il Makisu tradizionale tappetino giapponese in bambù o silicone per creare i sushi roll.

E’ necessario avere anche un coltello ben affilato dalla lama lunga. Vi consentirà di tagliare gli asparagi nella giusta maniera.

Cuocere gli asparagi

Cucinare gli asparagi è abbastanza semplice. Vi sarà sicuramente capitato di prepararli almeno una volta, visto che rientrano nella nostra cucina tradizionale.

Quando si preparano gli asparagi per il sushi, però, è necessario fare un primo passaggio: tagliare gli asparagi in modo che abbiano la stessa lunghezza del foglio di alga nori. Questo ci consentirà, così, di avere asparagi pronti per il roll una volta cotti. Senza ulteriore necessità di tagliarli.

Vediamo come cuocere gli asparagi:

  • Portare ad ebollizione una pentola d’acqua poco pronfoda;
  • Mentre l’acqua si sta scaldando preparate una bacinella con cubetti di ghiaccio ed acqua fredda;
  • Quando l’acqua arriva ad ebollizione aggiungete gli asparagi e lasciare cuocere per 90 secondi. L’acqua diventerà leggermente verde e gli asparagi saranno abbastanza morbidi da essere “bucati” con una forchetta. Questo è il modo migliore per capire se gli asparagi sono cotti;
  • Prendete gli asparagi dalla pentola con delle pinze e metteteli subito nella bacinella con ghiaccio ed acqua fredda;
  • Sentiti gli asparagi con una mano. Se si sono raffreddati potete tirarli fuori dalla bacinella, posizionarli su tovaglioli di carta ed acquigarli.

In questo modo gli asparagi avranno la giusta consistenza per essere utilizzati per i roll.

Roll con asparagi: come preparali a casa

Adesso che abbiamo pronti gli asparagi ed il riso (a tal proposito vi invitiamo a leggere il nostro approfondimento su come cuocere il riso per sushi) dobbiamo creare i nostri roll.

Il procedimento è molto semplice. Come sempre trovate un video tutorial che spiega tutti i passaggi completi.

  • Posizionate il foglio di alga nori sul Makisu, con il lato lucido rivolto verso il basso;
  • Stendete il riso sul foglio nori, in modo da lasciare una parte libera di circa 1 cm sul lato superiore (quello più lontano da voi per intederci);
  • Tagliate gli asparagi a metà, in modo da ottenere due parti simmetriche;
  • Posizionate 2 metà al centro del riso. Capirete che averli divisi a metà consentirà di ottenere un roll con una compattezza migliore;
  • Iniziate a creare il roll utilizzando il Makisu. Niente paura, se siete alle prime armi guardate il video tutorial qua sotto;
  • Adesso è il momento di tagliare il roll in pezzetti più piccoli, dal diametro ridotto. Con un singolo roll potrete ottenere almeno 6 piccoli pezzi.

Non è difficile vero? Vedrete che sarà molto divertente, e vi darà grande soddisfazione il risultato finale.

Ecco qua il Video Tutorial che spiega la tecnica. Non vi preoccupate se è in lingua inglese. Capirete tutti i passaggi anche se non avete particolare conoscenza dell’inglese. Vedrete come è possibile creare diversi roll a seconda degli ingredienti a disposizione.

Se volete provare altre ricette date un occhio qua sotto:

Vi invitiamo, infine, ad iscrivervi al gruppo privato Facebook “Io Faccio Sushi!”, la grande community di appassionati. Trovate consigli, idee, ricette e potrete condividere foto e video del sushi preparato con le vostre mani!

Inserisci il tuo commento

Sono Alessandro e non sono un “normale” appassionato di Sushi, anzi (devo essere sincero!) all’inizio odiavo il Sushi. Proprio così, il suo sapore proprio non mi convinceva. Questo almeno all’inizio. Perchè se l’amore per il Sushi non è nato fin da subito quando è “esploso” non mi ha più abbandonato. Da quel momento ho voluto sperimentare i diversi sapori della tradizione giapponese (non soltanto legati al Sushi!) e soprattutto ho sempre più desiderato di preparlo con le mie mani. Per questo motivo negli ultimi anni mi sono messo alla ricerca dei migliori blog per provare ricette da fare a casa. Ho affinato la mia tecnica e di certo ho ancora molto da imparare! Ho deciso di aprire Sushiacasa per condividere tutto quanto ho imparato! Oltre a questo ho aperto il gruppo Facebook “Io Faccio Sushi!” con un obiettivo ambizioso quanto semplice: creare il gruppo di appassionati sushi più grande in Italia! Condivido i contenuti del sito anche sulla pagina FB ufficiale “Sushiacasa.it”.